La provincia di Palermo: un’ipotesi di rete ecologica