Il contributo di "Azione femminile" (1944-1945) al dibattito sulla democrazia.