Beneficio e vendetta. Due dinamiche relazionali nel "De beneficiis" e nelle tragedie di Seneca