A proposito dei Senatori di diritto a vita e della loro rappresentatività