Rapporti caotici con il cibo e nuovi paesaggi del corpo nel nostro tempo.