I territori periurbani delle nostre realtà contemporanee, per quanto oggetto di riflessione da alcuni decenni, continuano a essere una sfida accattivante per una progettazione urbana che vede nella complessità le più alte forme di potenzialità e ricchezza. I luoghi dell’eterotopia delle nostre periferie sono forse la forma materiale di una realtà generale sempre più complessa. È la compresenza dei diversi modelli insediativi, brani di campagna rimasti inclusi, spazi residui e/o aree dismesse, a caratterizzare il paesaggio attuale di moltissime, se non tutte, le aree appena fuori da gli ambiti storici delle nostre città.

Acierno, V. (2014). Progettare la complessità. In A. Sciascia (a cura di), ...Nella continuità:la didattica del progetto a Palermo (pp. 286-305). Palermo : ARACNE Editrice s.r.l..

Progettare la complessità

ACIERNO, Valentina
2014-01-01

Abstract

I territori periurbani delle nostre realtà contemporanee, per quanto oggetto di riflessione da alcuni decenni, continuano a essere una sfida accattivante per una progettazione urbana che vede nella complessità le più alte forme di potenzialità e ricchezza. I luoghi dell’eterotopia delle nostre periferie sono forse la forma materiale di una realtà generale sempre più complessa. È la compresenza dei diversi modelli insediativi, brani di campagna rimasti inclusi, spazi residui e/o aree dismesse, a caratterizzare il paesaggio attuale di moltissime, se non tutte, le aree appena fuori da gli ambiti storici delle nostre città.
Settore ICAR/14 - Composizione Architettonica E Urbana
Acierno, V. (2014). Progettare la complessità. In A. Sciascia (a cura di), ...Nella continuità:la didattica del progetto a Palermo (pp. 286-305). Palermo : ARACNE Editrice s.r.l..
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Progettare la complessità.pdf

accesso aperto

Dimensione 1.56 MB
Formato Adobe PDF
1.56 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/104846
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact