L'articolo illustra l'evoluzione dell'Edilizia Residenziale Pubblica nel Novecento: dal periodo fascista alla Legge Fanfani e all'istituzione dell’INA-Casa, e poi dal Piano Gescal all’ultimo Ventennio. Il testo evidenzia alcuni dei fenomeni che hanno rivoluzionato il modo di vivere e che hanno aperto la strada alla rivoluzione abitativa del terzo millennio, attenta alle questioni ambientali e sociali, capace di fuggire dalla omologazione dilagante del passato e carattterizzata dalla flessibilità e dall'adattamento ai mutati modelli di vita.

Sposito, C., Cuccia, G. (2014). L'Edilizia Residenziale Pubblica nell'Italia del Novecento. AA, Anno XVI, numero 31, 46-51.

L'Edilizia Residenziale Pubblica nell'Italia del Novecento

SPOSITO, Cesare;
2014

Abstract

L'articolo illustra l'evoluzione dell'Edilizia Residenziale Pubblica nel Novecento: dal periodo fascista alla Legge Fanfani e all'istituzione dell’INA-Casa, e poi dal Piano Gescal all’ultimo Ventennio. Il testo evidenzia alcuni dei fenomeni che hanno rivoluzionato il modo di vivere e che hanno aperto la strada alla rivoluzione abitativa del terzo millennio, attenta alle questioni ambientali e sociali, capace di fuggire dalla omologazione dilagante del passato e carattterizzata dalla flessibilità e dall'adattamento ai mutati modelli di vita.
Settore ICAR/12 - Tecnologia Dell'Architettura
AA
Sposito, C., Cuccia, G. (2014). L'Edilizia Residenziale Pubblica nell'Italia del Novecento. AA, Anno XVI, numero 31, 46-51.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
AA2014_rivista_pp46_51_ridotto_.pdf

Solo gestori archvio

Descrizione: articolo su rivista
Dimensione 2.27 MB
Formato Adobe PDF
2.27 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/104779
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact