L'articolo tratta del genere della canzone in forma di barcarola,tra la metà del Settecento e il secondo Ottocento. Nella prima parte vengono evidenziati i tratti caratteristici del genere, a partire da una discussione della definizione data da Rousseau; e in seguito viene proposta una spiegazione del perché è utilizzato soprattutto il metro di 6/8. Nella seconda parte vengono analizzate due canzoni-barcarole particolarmente emblematiche: "La biondina in gondoleta", e "Santa Lucia".

Privitera, M. (2012). Canzoni, ariette, gondole e barchette. In Enrico Careri e Simona Frasca (a cura di), La canzone, il mare (pp. 13-37). Libreria musicale italiana (LIM).

Canzoni, ariette, gondole e barchette

PRIVITERA, Massimo
2012

Abstract

L'articolo tratta del genere della canzone in forma di barcarola,tra la metà del Settecento e il secondo Ottocento. Nella prima parte vengono evidenziati i tratti caratteristici del genere, a partire da una discussione della definizione data da Rousseau; e in seguito viene proposta una spiegazione del perché è utilizzato soprattutto il metro di 6/8. Nella seconda parte vengono analizzate due canzoni-barcarole particolarmente emblematiche: "La biondina in gondoleta", e "Santa Lucia".
Settore L-ART/07 - Musicologia E Storia Della Musica
Privitera, M. (2012). Canzoni, ariette, gondole e barchette. In Enrico Careri e Simona Frasca (a cura di), La canzone, il mare (pp. 13-37). Libreria musicale italiana (LIM).
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Massimo Privitera, Canzoni, ariette, gondole, barchette.pdf

Solo gestori archvio

Dimensione 374.56 kB
Formato Adobe PDF
374.56 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/103975
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact