Recensione di: D. Bruzzone, Farsi persona. Lo sguardo fenomenologico e l'enigma della formazione.