“La chiave è questa: ...guardare, osservare, vedere, immaginare, inventare, creare”. In questo appunto del 1963, Le Corbusier indica, nell’essenzialità del messaggio, una strada per l’esercizio della conoscenza dell’architettura, del rapporto esistente tra il pensiero e le cose, ovvero il mondo degli oggetti e dei fatti che ci circondano ed accompagnano la nostra esperienza artistica. Nella triade “guardare-osservare-vedere” sta il segreto di chi non vuole rimanere sorpreso di fronte ai fenomeni della realtà, che indagata e analizzata diventa il patrimonio della nostra conoscenza. Il guardare implica l’educazione dei sensi alla molteplicità e alla differenza delle forme; l’osservare coglie le ragioni delle differenze svelandone le regole; il vedere rintraccia significati e valori.

Maggio, F. (2014). Guardare, osservare, vedere. In F. Maggio, C.L. Guerrero, F. Benfante, A. Colace, M. Messana (a cura di), Un percorso del fare 2 (pp. 9-20). Geraci Siculo (PA) : Edizioni Arianna.

Guardare, osservare, vedere

MAGGIO, Francesco
2014

Abstract

“La chiave è questa: ...guardare, osservare, vedere, immaginare, inventare, creare”. In questo appunto del 1963, Le Corbusier indica, nell’essenzialità del messaggio, una strada per l’esercizio della conoscenza dell’architettura, del rapporto esistente tra il pensiero e le cose, ovvero il mondo degli oggetti e dei fatti che ci circondano ed accompagnano la nostra esperienza artistica. Nella triade “guardare-osservare-vedere” sta il segreto di chi non vuole rimanere sorpreso di fronte ai fenomeni della realtà, che indagata e analizzata diventa il patrimonio della nostra conoscenza. Il guardare implica l’educazione dei sensi alla molteplicità e alla differenza delle forme; l’osservare coglie le ragioni delle differenze svelandone le regole; il vedere rintraccia significati e valori.
Settore ICAR/17 - Disegno
Maggio, F. (2014). Guardare, osservare, vedere. In F. Maggio, C.L. Guerrero, F. Benfante, A. Colace, M. Messana (a cura di), Un percorso del fare 2 (pp. 9-20). Geraci Siculo (PA) : Edizioni Arianna.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Guardare, osservare,vedere.pdf

Solo gestori archvio

Dimensione 2.12 MB
Formato Adobe PDF
2.12 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/101340
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact