Sul deperimento di alcuni esemplari di palme nella città di Palermo