Il testo entra nello spessore denso del progetto di architettura, indagando la natura e le ragioni de presente fisico, inteso come un campo estetico-esperienziale ad estensione continua, insieme eterogeneo e incoerente. Entra nel merito di temi quali "memoria dei luoghi","dialogo con la terra", "continuità e discontinuità", "composizione delle differenze", attraverso i quali si aprono nuove sollecitazioni culturali e nuove prospettive di bellezza. La nuova edizione, nel capitolo "La prospettiva di una città" propone un ragionamento sulle questioni che riguardano il progetto di architettura nel tempo attuale, sul senso del luogo e sul destino del paesaggio urbano.

Tuzzolino, G.F. (2012). La misura e lo sguardo. L'architettura nel paesaggio delle differenze. Seconda edizione ampliata. Melfi : Librìa.

La misura e lo sguardo. L'architettura nel paesaggio delle differenze. Seconda edizione ampliata

TUZZOLINO, Giovanni Francesco
2012-01-01

Abstract

Il testo entra nello spessore denso del progetto di architettura, indagando la natura e le ragioni de presente fisico, inteso come un campo estetico-esperienziale ad estensione continua, insieme eterogeneo e incoerente. Entra nel merito di temi quali "memoria dei luoghi","dialogo con la terra", "continuità e discontinuità", "composizione delle differenze", attraverso i quali si aprono nuove sollecitazioni culturali e nuove prospettive di bellezza. La nuova edizione, nel capitolo "La prospettiva di una città" propone un ragionamento sulle questioni che riguardano il progetto di architettura nel tempo attuale, sul senso del luogo e sul destino del paesaggio urbano.
Settore ICAR/14 - Composizione Architettonica E Urbana
978-88-96067-86-4
Tuzzolino, G.F. (2012). La misura e lo sguardo. L'architettura nel paesaggio delle differenze. Seconda edizione ampliata. Melfi : Librìa.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
LA MISURA E LO SGUARDO.pdf

Solo gestori archvio

Descrizione: Monografia
Dimensione 3.87 MB
Formato Adobe PDF
3.87 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/76107
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact