Il volume nella prima parte si propone di fornire un contributo al chiarimento del significato attribuibile al bene onore come oggetto di tutela penale in una prospettiva che tenga conto della sua dimensione empirico-fattuale e di quella normativa. Nella seconda parte sottopone a verifica la seguente ipotesi di lavoro: se i criteri di risoluzione del conflitto elaborati dalla prassi giurisprudenziale in sede di bilanciamento tra libertà di espressione e tutela dell'altrui reputazione non siano in realtà chiamati a definire i contorni del fatto tipico.

TESAURO A (2005). La diffamazione come reato debole e incerto. TORINO : Giappichelli.

La diffamazione come reato debole e incerto

TESAURO, Alessandro
2005

Abstract

Il volume nella prima parte si propone di fornire un contributo al chiarimento del significato attribuibile al bene onore come oggetto di tutela penale in una prospettiva che tenga conto della sua dimensione empirico-fattuale e di quella normativa. Nella seconda parte sottopone a verifica la seguente ipotesi di lavoro: se i criteri di risoluzione del conflitto elaborati dalla prassi giurisprudenziale in sede di bilanciamento tra libertà di espressione e tutela dell'altrui reputazione non siano in realtà chiamati a definire i contorni del fatto tipico.
8834855574
TESAURO A (2005). La diffamazione come reato debole e incerto. TORINO : Giappichelli.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/7566
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact