Si sono preparate fibre a matrice poliammidica caricate con CNT. Sono state utilizzate due diverse tipologie di CNT a differente fattore di forma e grado di purezza, ossidate mediante plasma di ossigeno. Le misure di viscosità elongazionale hanno evidenziato che l’introduzione della carica comporta un incremento della MS a fronte di una diminuzione della BSR per tutti i materiali caricati. La tipologia e la funzionalizzazione dei CNT hanno delle notevoli ricadute sul diverso comportamento reologico. Studi morfologici hanno evidenziato che dopo la funzionalizzazione si registrano livelli di dispersione, allineamento e adesione interfacciale più alti. La natura delle interazioni matrice-carica varia a seconda della tipologia e della funzionalizzazione dei CNT: si assiste a fenomeni di wrapping e bridging. Le proprietà meccaniche aumentano con l’aumentare del fattore di forma della carica e dopo la funzionalizzazione. Le proprietà elettriche dipendono più dal fattore di forma che dalla funzionalizzazione.

Scaffaro, R., Maio, A. (2012). Comportamento di nanocompositi PA6/CNT in flusso elongazionale non isotermo. In Atti del XII Convegno dell’Associazione Italiana di Reologia-SIR (pp.93-98). Palermo.

Comportamento di nanocompositi PA6/CNT in flusso elongazionale non isotermo

SCAFFARO, Roberto;MAIO, Andrea
2012-01-01

Abstract

Si sono preparate fibre a matrice poliammidica caricate con CNT. Sono state utilizzate due diverse tipologie di CNT a differente fattore di forma e grado di purezza, ossidate mediante plasma di ossigeno. Le misure di viscosità elongazionale hanno evidenziato che l’introduzione della carica comporta un incremento della MS a fronte di una diminuzione della BSR per tutti i materiali caricati. La tipologia e la funzionalizzazione dei CNT hanno delle notevoli ricadute sul diverso comportamento reologico. Studi morfologici hanno evidenziato che dopo la funzionalizzazione si registrano livelli di dispersione, allineamento e adesione interfacciale più alti. La natura delle interazioni matrice-carica varia a seconda della tipologia e della funzionalizzazione dei CNT: si assiste a fenomeni di wrapping e bridging. Le proprietà meccaniche aumentano con l’aumentare del fattore di forma della carica e dopo la funzionalizzazione. Le proprietà elettriche dipendono più dal fattore di forma che dalla funzionalizzazione.
lug-2012
XII Convegno dell’Associazione Italiana di Reologia-SIR
Ustica (PA)
3-6 Luglio 2012
XII
6
Scaffaro, R., Maio, A. (2012). Comportamento di nanocompositi PA6/CNT in flusso elongazionale non isotermo. In Atti del XII Convegno dell’Associazione Italiana di Reologia-SIR (pp.93-98). Palermo.
Proceedings (atti dei congressi)
Scaffaro, R; Maio, A
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
A. Maio.pdf

accesso aperto

Descrizione: Comportamento di nanocompositi PA6/CNT in flusso elongazionale non isotermo
Dimensione 307.2 kB
Formato Adobe PDF
307.2 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/72623
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact