La narrazione si pone come "strumento" fondamentale per restituire identità al soggetto spaesato, perchè gli assegna il ruolo di elaboratore e costruttore di significati. Il processo risulta, quindi, un processo formativo poichè nel raccontare/raccontarsi il soggetto si "prende cura" di stesso, "costruisce" se stesso coordinando i vissuti, si autorganizza, scoprendo l'intrinseca complicità e incompiutezza della propria identità.

Pino, V. (2012). La narrazione come percorso formativo. Palermo : Quanat.

La narrazione come percorso formativo

PINO, Virgilio
2012

Abstract

La narrazione si pone come "strumento" fondamentale per restituire identità al soggetto spaesato, perchè gli assegna il ruolo di elaboratore e costruttore di significati. Il processo risulta, quindi, un processo formativo poichè nel raccontare/raccontarsi il soggetto si "prende cura" di stesso, "costruisce" se stesso coordinando i vissuti, si autorganizza, scoprendo l'intrinseca complicità e incompiutezza della propria identità.
Settore M-PED/01 - Pedagogia Generale E Sociale
978-88-96414-99-6
Pino, V. (2012). La narrazione come percorso formativo. Palermo : Quanat.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/72584
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact