Leon Battista Alberti si dedicò a più riprese alla rilevazione e all’analisi di monumenti antichi, in particolare edifici, non solo in relazione alla propria attività di architetto, ma anche per un indubbio interesse di tipo scientifico, che gli conferisce un ruolo da pioniere nel campo dell’archeologia.

De Maria, S., Rambaldi, S. (2007). Leon Battista Alberti archeologo. In Alberti e la cultura del Quattrocento (pp.123-171). Firenze : Polistampa.

Leon Battista Alberti archeologo

RAMBALDI, Simone
2007-01-01

Abstract

Leon Battista Alberti si dedicò a più riprese alla rilevazione e all’analisi di monumenti antichi, in particolare edifici, non solo in relazione alla propria attività di architetto, ma anche per un indubbio interesse di tipo scientifico, che gli conferisce un ruolo da pioniere nel campo dell’archeologia.
Settore L-ANT/07 - Archeologia Classica
16-dic-2004
Alberti e la cultura del Quattrocento
Firenze
16-18/12/2004
49
Gli Atti di questo Convegno sono contenuti nell'Edizione Nazionale delle Opere di Leon Battista Alberti (Strumenti, 5)
De Maria, S., Rambaldi, S. (2007). Leon Battista Alberti archeologo. In Alberti e la cultura del Quattrocento (pp.123-171). Firenze : Polistampa.
Proceedings (atti dei congressi)
De Maria, S; Rambaldi, S
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/71340
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact