Recensione a G. Ventimiglia, “Differenza e contraddizione. Il problema dell’essere in Tommaso d’Aquino: esse, diversum, contradictio”