Heidegger e Platone. Essere, relazione, differenza