Il rapporto uomo-paesaggio alla luce delle più attuali ricerche antropologiche. Nei cinque casi di studio esposti nel volume emerge un’idea di paesaggio complessa, lontana dalle mode intellettuali, che suggerisce un campo di ricerca in cui l’Antropologia non appare più un ambito disciplinare, ma un percorso cognitivo a più direzioni. Il paesaggio in questo modo da fatto naturale si afferma nella sua profonda realtà di orizzonte ideologico, comprensivo della intera percezione dell’uomo.

meschiari, m. (2010). Terra Sapiens. Antropologie del paesaggio. Palermo : Sellerio.

Terra Sapiens. Antropologie del paesaggio

MESCHIARI, Matteo
2010-01-01

Abstract

Il rapporto uomo-paesaggio alla luce delle più attuali ricerche antropologiche. Nei cinque casi di studio esposti nel volume emerge un’idea di paesaggio complessa, lontana dalle mode intellettuali, che suggerisce un campo di ricerca in cui l’Antropologia non appare più un ambito disciplinare, ma un percorso cognitivo a più direzioni. Il paesaggio in questo modo da fatto naturale si afferma nella sua profonda realtà di orizzonte ideologico, comprensivo della intera percezione dell’uomo.
Settore M-DEA/01 - Discipline Demoetnoantropologiche
Settore M-GGR/01 - Geografia
9788838924880
meschiari, m. (2010). Terra Sapiens. Antropologie del paesaggio. Palermo : Sellerio.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/61565
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact