Il lavoro valuta l’influenza della dissipazione energetica dovuta agli effetti attritivi che si sviluppano all’interfaccia tra le lamine di provini sollecitati a Modo II di carico. Sono state effettuate diverse prove sperimentali su compositi in fibra di vetro e resina epossidica soggetti a condizioni di carico cicliche e valore medio crescente, tali da mantenere le lamine del composito in continua aderenza. Al fine di valutare l’incidenza dell’attrito interlaminare nella delaminazione per Modo II, i risultati delle prove sperimentali sono stati riprodotti per mezzo di analisi agli elementi finiti utilizzando il programma di calcolo FEAP (con codice sorgente aperto), nel quale è stato implementato il modello coesivo attritivo di Parrinello-Failla-Borino. La simulazione ha confermato i risultati sperimentali e suggerisce che, in una delaminazione in Modo II, la componente attritiva svolge un ruolo determinante nella dissipazione energetica e risulta, pertanto, non trascurabile.

Marannano, G.V., Pasta, A., Borino, G., Parrinello, F., Terranova, M. (2011). EFFETTO DELL’ATTRITO NELL’AVANZAMENTO DELLA DELAMINAZIONE PER MODO II DI CARICO. In AIAS – ASSOCIAZIONE ITALIANA PER L’ANALISI DELLE SOLLECITAZIONI;40° CONVEGNO NAZIONALE, 7-10 SETTEMBRE 2011, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO.

EFFETTO DELL’ATTRITO NELL’AVANZAMENTO DELLA DELAMINAZIONE PER MODO II DI CARICO

MARANNANO, Giuseppe Vincenzo;PASTA, Antonino;BORINO, Guido;PARRINELLO, Francesco;
2011-01-01

Abstract

Il lavoro valuta l’influenza della dissipazione energetica dovuta agli effetti attritivi che si sviluppano all’interfaccia tra le lamine di provini sollecitati a Modo II di carico. Sono state effettuate diverse prove sperimentali su compositi in fibra di vetro e resina epossidica soggetti a condizioni di carico cicliche e valore medio crescente, tali da mantenere le lamine del composito in continua aderenza. Al fine di valutare l’incidenza dell’attrito interlaminare nella delaminazione per Modo II, i risultati delle prove sperimentali sono stati riprodotti per mezzo di analisi agli elementi finiti utilizzando il programma di calcolo FEAP (con codice sorgente aperto), nel quale è stato implementato il modello coesivo attritivo di Parrinello-Failla-Borino. La simulazione ha confermato i risultati sperimentali e suggerisce che, in una delaminazione in Modo II, la componente attritiva svolge un ruolo determinante nella dissipazione energetica e risulta, pertanto, non trascurabile.
7-set-2011
AIAS – ASSOCIAZIONE ITALIANA PER L’ANALISI DELLE SOLLECITAZIONI;40° CONVEGNO NAZIONALE, 7-10 SETTEMBRE 2011, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO
Palermo
7-10 SETTEMBRE 2011
40° CONVEGNO NAZIONALE
9
Marannano, G.V., Pasta, A., Borino, G., Parrinello, F., Terranova, M. (2011). EFFETTO DELL’ATTRITO NELL’AVANZAMENTO DELLA DELAMINAZIONE PER MODO II DI CARICO. In AIAS – ASSOCIAZIONE ITALIANA PER L’ANALISI DELLE SOLLECITAZIONI;40° CONVEGNO NAZIONALE, 7-10 SETTEMBRE 2011, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO.
Proceedings (atti dei congressi)
Marannano, GV; Pasta, A; Borino, G; Parrinello, F; Terranova, M
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
AIAS Palermo - Memoria 140.pdf

Solo gestori archvio

Descrizione: Memoria AIAS2011
Dimensione 752.25 kB
Formato Adobe PDF
752.25 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/59891
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact