Il volume raccoglie una selezione di scritti oggetto di saggi, lezioni e interventi a convegni composti nell’arco di un decennio. Quindici testi organizzati in tre sezioni tematiche, seppur composti in tempi diversi, delineano tra loro evidenti connessioni come testimonianza di una teoria unitaria. Questa tende a esplicitare un’idea generale di progetto come esito di un percorso della ragione che configura nella fase di analisi (delle tracce dei sistemi originari) e di appropriazione (dei dati insediativi e costitutivi di un contesto) due tempi propedeutici a una personale interpretazione tesa alla misurazione di una differenza in grado di inscriversi nella storia. Tale aderenza, nel confermare l’immanente energia di un salutare conflitto tra architettura e natura, finalizza la sua azione a riconoscere gli elementi primari di una composizione per incanalare la tensione profusa dalla misurazione di una distanza tra le masse in una meditata poetica di ascolto dei luoghi. Si aggiunge, tra le pagine, la necessità di coniare per sé un’idea di forma della città sulla quale collocare anche la più piccola delle case. Ne consegue l’applicazione di un metodo che riconosce l’agire compositivo come arte della proporzione direttamente connessa all’individuazione di una misura identificabile come unità elementare di riferimento per l’intera trama operativa. L’architettura, in tale quadro, si impone al mondo come formidabile risorsa in grado di testimoniare la cultura, la dimensione civica, l’agire dell’uomo e le sue conquiste nel campo della conoscenza. In tale quadro, questa raccolta compone le intenzioni di un programma trasversale che, seppur non esaustivo e ancora in fase di completamento, tende a individuare affinità e convergenze tra assunti di base e proiezioni operative valide tanto per la progettazione e l’arredo di una camera quanto per il rinvenimento dei principi necessari alla composizione di relazioni alla scala del paesaggio.

Russo, A. (2022). La materia della forma. Firenze : Aion.

La materia della forma

Russo, Antonello
2022-01-01

Abstract

Il volume raccoglie una selezione di scritti oggetto di saggi, lezioni e interventi a convegni composti nell’arco di un decennio. Quindici testi organizzati in tre sezioni tematiche, seppur composti in tempi diversi, delineano tra loro evidenti connessioni come testimonianza di una teoria unitaria. Questa tende a esplicitare un’idea generale di progetto come esito di un percorso della ragione che configura nella fase di analisi (delle tracce dei sistemi originari) e di appropriazione (dei dati insediativi e costitutivi di un contesto) due tempi propedeutici a una personale interpretazione tesa alla misurazione di una differenza in grado di inscriversi nella storia. Tale aderenza, nel confermare l’immanente energia di un salutare conflitto tra architettura e natura, finalizza la sua azione a riconoscere gli elementi primari di una composizione per incanalare la tensione profusa dalla misurazione di una distanza tra le masse in una meditata poetica di ascolto dei luoghi. Si aggiunge, tra le pagine, la necessità di coniare per sé un’idea di forma della città sulla quale collocare anche la più piccola delle case. Ne consegue l’applicazione di un metodo che riconosce l’agire compositivo come arte della proporzione direttamente connessa all’individuazione di una misura identificabile come unità elementare di riferimento per l’intera trama operativa. L’architettura, in tale quadro, si impone al mondo come formidabile risorsa in grado di testimoniare la cultura, la dimensione civica, l’agire dell’uomo e le sue conquiste nel campo della conoscenza. In tale quadro, questa raccolta compone le intenzioni di un programma trasversale che, seppur non esaustivo e ancora in fase di completamento, tende a individuare affinità e convergenze tra assunti di base e proiezioni operative valide tanto per la progettazione e l’arredo di una camera quanto per il rinvenimento dei principi necessari alla composizione di relazioni alla scala del paesaggio.
Settore ICAR/16 - Architettura Degli Interni E Allestimento
9791280723178
Russo, A. (2022). La materia della forma. Firenze : Aion.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
La materia della forma ottobre 2022 integrale.pdf

Solo gestori archvio

Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 3.06 MB
Formato Adobe PDF
3.06 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
La materia della forma ottobre 2022 copertina e indice.pdf

Solo gestori archvio

Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 336.14 kB
Formato Adobe PDF
336.14 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/574908
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact