Comorbilità psichiatrica, tossicodipendenza e carcere