Il culto dei Palici è il più noto e il meglio documentato tra i culti indigeni della Sicilia antica. Il giuramento ordalico che vi si praticava resta famoso fino alla tarda antichità e consente di seguire, attraverso il filtro di un caso ben delineato, le trasformazioni culturali nella Sicilia antica, dalla colonizzazione fino all'età romana, mettendo in rilievo le pratiche di appropriazione ideologica e la elaborazione di nuovi codici culturali.

Cusumano, N. (1991). Ordalia e soteria nella Sicilia antica. I Palici. Palermo : Istituto di Storia Antica, Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Palermo.

Ordalia e soteria nella Sicilia antica. I Palici

CUSUMANO, Nicola
1991-01-01

Abstract

Il culto dei Palici è il più noto e il meglio documentato tra i culti indigeni della Sicilia antica. Il giuramento ordalico che vi si praticava resta famoso fino alla tarda antichità e consente di seguire, attraverso il filtro di un caso ben delineato, le trasformazioni culturali nella Sicilia antica, dalla colonizzazione fino all'età romana, mettendo in rilievo le pratiche di appropriazione ideologica e la elaborazione di nuovi codici culturali.
Settore L-ANT/02 - Storia Greca
Cusumano, N. (1991). Ordalia e soteria nella Sicilia antica. I Palici. Palermo : Istituto di Storia Antica, Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Palermo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/56840
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact