La maturazione ovocitaria in vitro nella paziente neoplastica: vantaggi e applicazioni