La collezione di Giuseppe Velasco e il Museo di Palermo nell’Ottocento