Col senno di poi: Perplessità, elucubrazioni, ritrattazioni (poche, non molto importanti, tranne una) e repliche