As announced in the title, the volume tries to reconstruct, based on available information, about a thousand years of the troubles of the Palazzo della Zisa in Palermo. Some scholars of the past, in the heat of their research, have more or less slightly forced some interpretation, which others, however, subsequently accepted as absolute and incontrovertible truth. In conducting this analysis, the documents were analyzed and checked on time with the intention of examining the literature on the subject with a critical spirit, without prejudice and avoiding fueling misunderstandings, asking only a few questions rather than reiterating dubious certainties. Even the author's assumptions are limited to the maximum, and certainly declared, in order to clear the field of possible misunderstandings. The archives consulted and the consequent arguments allow us to have a clearer picture of the intricate events of the Palazzo della Zisa and the events that concern it. This research, certainly not conclusive, is to be considered simply as the possibility of reopening the debate on some presumed certainties that, for some time, have inhibited or interrupted further analysis on the Norman period, assuming that there is nothing more to add to as stated in the past by some masters of the history of architecture. The result of the research is the chronicle closely linked to the documentary sources inherent to a monument such as the Palazzo della Zisa, hitherto unknown and victim of various accounts far from historical truth, which requires essential corrections on many topics that have now become commonplaces.

Come annunciato nel titolo, il volume cerca di ricostruire, basandosi sulle informazioni disponibili, circa mille anni delle traversie del palazzo della Zisa di Palermo. Alcuni studiosi del passato, nella foga della ricerca, hanno forzato più o meno lievemente qualche interpretazione, che altri però successivamente hanno accolto come assoluta ed inoppugnabile verità. Nel condurre questa analisi, i documenti sono stati analizzati e verificati puntualmente con l’intento di esaminare la letteratura sull'argomento con spirito critico, senza pregiudizi ed evitando di alimentare equivoci, ponendo soltanto alcune domande piuttosto che ribadire dubbie certezze. Anche le supposizioni dell’autore sono limitate al massimo, e certamente dichiarate, in maniera da sgombrare il campo da possibili fraintendimenti. Gli archivi consultati e le conseguenti argomentazioni permettono di avere un quadro più chiaro delle intricate vicende del palazzo della Zisa e degli avvenimenti che lo riguardano. Questa ricerca, certamente non conclusiva, è da considerare semplicemente come la possibilità di riaprire il dibattito su alcune presunte certezze che, già da qualche tempo, hanno inibito o interrotto ulteriori analisi sul periodo dei Normanni, supponendo che non ci sia più niente da aggiungere a quanto affermato in passato da alcuni maestri della storia dell’architettura. Il risultato della ricerca è la cronaca strettamente legata alle fonti documentarie inerenti ad un monumento come il palazzo della Zisa, finora sconosciuto e vittima di vari resoconti lontani dalla verità storica, che reclama indispensabili correzioni su molti argomenti ormai divenuti luoghi comuni.

TOMASELLI, F. (2020). ZISA INCONSUETA, SCONOSCIUTA E SORPRENDENTE. Qualche precisazione intorno alla storia, alle trasformazioni e ai restauri del monumento. Palermo : Palermo University Press.

ZISA INCONSUETA, SCONOSCIUTA E SORPRENDENTE. Qualche precisazione intorno alla storia, alle trasformazioni e ai restauri del monumento

TOMASELLI, Francesco
2020

Abstract

Come annunciato nel titolo, il volume cerca di ricostruire, basandosi sulle informazioni disponibili, circa mille anni delle traversie del palazzo della Zisa di Palermo. Alcuni studiosi del passato, nella foga della ricerca, hanno forzato più o meno lievemente qualche interpretazione, che altri però successivamente hanno accolto come assoluta ed inoppugnabile verità. Nel condurre questa analisi, i documenti sono stati analizzati e verificati puntualmente con l’intento di esaminare la letteratura sull'argomento con spirito critico, senza pregiudizi ed evitando di alimentare equivoci, ponendo soltanto alcune domande piuttosto che ribadire dubbie certezze. Anche le supposizioni dell’autore sono limitate al massimo, e certamente dichiarate, in maniera da sgombrare il campo da possibili fraintendimenti. Gli archivi consultati e le conseguenti argomentazioni permettono di avere un quadro più chiaro delle intricate vicende del palazzo della Zisa e degli avvenimenti che lo riguardano. Questa ricerca, certamente non conclusiva, è da considerare semplicemente come la possibilità di riaprire il dibattito su alcune presunte certezze che, già da qualche tempo, hanno inibito o interrotto ulteriori analisi sul periodo dei Normanni, supponendo che non ci sia più niente da aggiungere a quanto affermato in passato da alcuni maestri della storia dell’architettura. Il risultato della ricerca è la cronaca strettamente legata alle fonti documentarie inerenti ad un monumento come il palazzo della Zisa, finora sconosciuto e vittima di vari resoconti lontani dalla verità storica, che reclama indispensabili correzioni su molti argomenti ormai divenuti luoghi comuni.
Settore ICAR/19 - Restauro
978-88-5509-184-8
https://www.unipapress.it/it/book/zisa_267/
TOMASELLI, F. (2020). ZISA INCONSUETA, SCONOSCIUTA E SORPRENDENTE. Qualche precisazione intorno alla storia, alle trasformazioni e ai restauri del monumento. Palermo : Palermo University Press.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
ZISA Tomaselli Palermo University Press 10mb.pdf

Solo gestori archvio

Descrizione: Monografia integrale
Tipologia: Post-print
Dimensione 9.99 MB
Formato Adobe PDF
9.99 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/432740
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact