What are the symbols? What are the transmission mechanisms of the imaginary, its spaces and its social relevance? What the role and perimeter of the sacred, of myth, ritual, magic and religion in certain areas, mistakenly perceived as marginal, of contemporary society? What are the strategies for transmitting cultural memory and the processes of production and reproduction of identity? The essays in this volume try to provide some answers to these questions by confronting them the pervasive, though not rarely hidden, cultural dialectic between immanence and transcendence and investigating the dynamics psychological and social aspects of symbolic production through the analysis of different contexts of expression (ergological, ritual, literary, artistic) of the symbolism of air, water, fire, vegetation, bread.

Cosa sono e come funzionano i simboli? Quali sono i meccanismi di trasmissione dell’immaginario, i suoi spazi e la sua rilevanza sociale? Quali il ruolo e il perimetro del sacro, del mito, del rito, della magia e della religione in certi ambiti, erroneamente percepiti come marginali, della società contemporanea? Quali le strategie di trasmissione della memoria culturale e i processi di produzione e riproduzione dell’identità comunitaria? I saggi riuniti in questo volume cercano di fornire alcune risposte a questi interrogativi confrontandosi con la pervasiva, sebbene non di rado occulta, dialettica culturale tra immanenza e trascendenza e indagando sulle dinamiche psicologiche e sociali della produzione simbolica attraverso l’analisi di diversi contesti di espressione (ergologici, rituali, letterari, artistici) del simbolismo dell’aria, dell’acqua, del fuoco, della vegetazione, del pane. La realtà esperita dall’antropologo nel suo confronto diretto con circoscritti campi d’indagine diviene così occasione di riflessione su problemi più generali, imponendo la necessità di riferirsi a diversi ambiti disciplinari, dallo studio della preistoria alla semiologia e alla storia delle religioni, dall’estetica alla sociologia, per cercare di contribuire alla tessitura di una tela forse mai destinata a definitivo compimento.

Buttitta, I. (2020). Verità e menzogna dei simboli. Milano : Meltemi.

Verità e menzogna dei simboli

Buttitta, I
2020-01-01

Abstract

Cosa sono e come funzionano i simboli? Quali sono i meccanismi di trasmissione dell’immaginario, i suoi spazi e la sua rilevanza sociale? Quali il ruolo e il perimetro del sacro, del mito, del rito, della magia e della religione in certi ambiti, erroneamente percepiti come marginali, della società contemporanea? Quali le strategie di trasmissione della memoria culturale e i processi di produzione e riproduzione dell’identità comunitaria? I saggi riuniti in questo volume cercano di fornire alcune risposte a questi interrogativi confrontandosi con la pervasiva, sebbene non di rado occulta, dialettica culturale tra immanenza e trascendenza e indagando sulle dinamiche psicologiche e sociali della produzione simbolica attraverso l’analisi di diversi contesti di espressione (ergologici, rituali, letterari, artistici) del simbolismo dell’aria, dell’acqua, del fuoco, della vegetazione, del pane. La realtà esperita dall’antropologo nel suo confronto diretto con circoscritti campi d’indagine diviene così occasione di riflessione su problemi più generali, imponendo la necessità di riferirsi a diversi ambiti disciplinari, dallo studio della preistoria alla semiologia e alla storia delle religioni, dall’estetica alla sociologia, per cercare di contribuire alla tessitura di una tela forse mai destinata a definitivo compimento.
Settore M-DEA/01 - Discipline Demoetnoantropologiche
9788855191913
Buttitta, I. (2020). Verità e menzogna dei simboli. Milano : Meltemi.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Buttitta_VeritaMenzogna ST.pdf

Solo gestori archvio

Descrizione: intero volume
Tipologia: Post-print
Dimensione 2.57 MB
Formato Adobe PDF
2.57 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
linee-buttita-verità-menzogna-simboli 2.pdf

Solo gestori archvio

Descrizione: Copertina
Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 531.91 kB
Formato Adobe PDF
531.91 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/421468
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact