Il testo disegna le linee di un’ontologia dell’educazione, per progressivi livelli di approfondimento dell’esperienza. Il primo è specifico della pedagogia fondamentale che istituisce la categoria centrale: la relazione educativa è consegna di un’eredità di senso per la realizzazione di sé. Il secondo è proprio della filosofia dell’educazione, intesa a giustificare, oltre quella ad un ethos, una consegna più originaria, alla storia e all’essere nella sua totalità; nella consegna risultano costitutive tanto l’immanenza alla storia quanto la coscienza di una trascendenza rispetto ad essa. A questo livello ulteriore, il compito diviene fondativo in senso adeguato: si assume ed esplicita quanto, all’interno dell’esperienza e del sapere, resta non tematizzato, pervenendo a certezze diversamente fondate; senza la giustificazione razionale, le idee e gli ideali tendono a corrompersi in ideologie. Nell’ orizzonte di pensiero dispiegato, l’azione educativa più urgente appare quella di salvare lo spirito, far vivere la parte più viva e intima della persona; porta l’acquisizione del sentimento della realtà, che vede le cose da una certa profondità, commisurata al peso ontologico di ciascuna. È una proposta che può suonare inattuale, anche se forse oggi proprio della dimensione spirituale c’è fame e sete: in un’epoca segnata in prevalenza dal misconoscimento, della realtà dei volti delle differenze, e da una sostanziale dispercezione della storia.

BELLINGRERI ANTONIO (2019). LA CONSEGNA. Brescia : Scholé-Morcelliana.

LA CONSEGNA

BELLINGRERI ANTONIO
2019-01-01

Abstract

Il testo disegna le linee di un’ontologia dell’educazione, per progressivi livelli di approfondimento dell’esperienza. Il primo è specifico della pedagogia fondamentale che istituisce la categoria centrale: la relazione educativa è consegna di un’eredità di senso per la realizzazione di sé. Il secondo è proprio della filosofia dell’educazione, intesa a giustificare, oltre quella ad un ethos, una consegna più originaria, alla storia e all’essere nella sua totalità; nella consegna risultano costitutive tanto l’immanenza alla storia quanto la coscienza di una trascendenza rispetto ad essa. A questo livello ulteriore, il compito diviene fondativo in senso adeguato: si assume ed esplicita quanto, all’interno dell’esperienza e del sapere, resta non tematizzato, pervenendo a certezze diversamente fondate; senza la giustificazione razionale, le idee e gli ideali tendono a corrompersi in ideologie. Nell’ orizzonte di pensiero dispiegato, l’azione educativa più urgente appare quella di salvare lo spirito, far vivere la parte più viva e intima della persona; porta l’acquisizione del sentimento della realtà, che vede le cose da una certa profondità, commisurata al peso ontologico di ciascuna. È una proposta che può suonare inattuale, anche se forse oggi proprio della dimensione spirituale c’è fame e sete: in un’epoca segnata in prevalenza dal misconoscimento, della realtà dei volti delle differenze, e da una sostanziale dispercezione della storia.
Settore M-PED/01 - Pedagogia Generale E Sociale
978-88-284-0064-6
BELLINGRERI ANTONIO (2019). LA CONSEGNA. Brescia : Scholé-Morcelliana.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
AB 2019 - La consegna.pdf

Solo gestori archvio

Descrizione: Testo completo, dopo la correzione delle prime bozze
Tipologia: Post-print
Dimensione 518.55 kB
Formato Adobe PDF
518.55 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
ANTONIO_BELLINGRERI_2019_-_Testo.pdf

Solo gestori archvio

Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 565.37 kB
Formato Adobe PDF
565.37 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
ANTONIO_BELLINGRERI_2019_-_Copertina.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 380.38 kB
Formato Adobe PDF
380.38 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/390510
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact