Il lavoro svolto presenta i risultati ottenuti durante una campagna di rilievi laser scanner in ambito archeologico effettuata utilizzando il sistema GLS2000 della Topcon. Le attività di rilievo sono state condotte per la documentazione e ricostruzione tridimensionale della Domus romana all’interno del Parco archeologico di Lilibeo a Marsala. Lo scopo del lavoro è stato quello di utilizzare e verificare le tecniche di registrazione in situ impiegando, in particolare, il metodo della poligonale.

Rilievi laser scanner con tecniche di registrazione in situ: il sistema Topcon GLS2000 per il rilievo di siti archeologici

EBOLESE, Donatella;M. Lo Brutto

Abstract

Il lavoro svolto presenta i risultati ottenuti durante una campagna di rilievi laser scanner in ambito archeologico effettuata utilizzando il sistema GLS2000 della Topcon. Le attività di rilievo sono state condotte per la documentazione e ricostruzione tridimensionale della Domus romana all’interno del Parco archeologico di Lilibeo a Marsala. Lo scopo del lavoro è stato quello di utilizzare e verificare le tecniche di registrazione in situ impiegando, in particolare, il metodo della poligonale.
Laser scanning, archeologia, rilievo 3D, point cloud
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Poster_SIFET2019.pdf

accesso aperto

Descrizione: Poster
Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 2.27 MB
Formato Adobe PDF
2.27 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/361336
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact