La paralisi flaccida: il punto di vista dell'infettivologo