La presenza di Paolo Ricca Salerno nelle istituzioni siciliane