Originally located in the courtyard of the Great and New Hospital in Palazzo Sclafani, the Triumph of Death - now housed in the Gallery of Palazzo Abatellis, in Palermo - is an extraordinary medieval and modern iconographic encyclopedia, of which we do not know the author. Michele Cometa's book is a guide to interpreting the narrative fabric of this formidable fresco. The multiple pictorial and literary sources that make up the plot converge in outlining - evoking the black plague that raged in Europe for more than a century - a sort of iconological refutation of medieval retribution. In fact, worldly pains are no longer attributable to sin, but are dissolved in a wholly modern melancholy.

Originariamente collocato nel cortile dell’Ospedale Grande e Nuovo in Palazzo Sclafani, il Trionfo della morte – ora custodito nella Galleria di Palazzo Abatellis, a Palermo – è una straordinaria enciclopedia iconografica medievale e moderna, di cui non conosciamo l’autore. Il libro di Michele Cometa è una guida all’interpretazione del tessuto narrativo di questo formidabile affresco. Le molteplici fonti pittoriche e letterarie che ne costituiscono la trama convergono nel tratteggiare – evocando la peste nera che imperversava in Europa da più di un secolo – una sorta di confutazione iconologica del retribuzionismo medievale. Le pene mondane, infatti, non sono qui più riconducibili al peccato, ma si stemperano in una melanconia tutta moderna

Cometa Michele (2017). Il trionfo della morte di Palermo. Un'allegoria della modernità. Roma : Quodlibet.

Il trionfo della morte di Palermo. Un'allegoria della modernità

Cometa Michele
2017

Abstract

Originariamente collocato nel cortile dell’Ospedale Grande e Nuovo in Palazzo Sclafani, il Trionfo della morte – ora custodito nella Galleria di Palazzo Abatellis, a Palermo – è una straordinaria enciclopedia iconografica medievale e moderna, di cui non conosciamo l’autore. Il libro di Michele Cometa è una guida all’interpretazione del tessuto narrativo di questo formidabile affresco. Le molteplici fonti pittoriche e letterarie che ne costituiscono la trama convergono nel tratteggiare – evocando la peste nera che imperversava in Europa da più di un secolo – una sorta di confutazione iconologica del retribuzionismo medievale. Le pene mondane, infatti, non sono qui più riconducibili al peccato, ma si stemperano in una melanconia tutta moderna
Settore L-FIL-LET/14 - Critica Letteraria E Letterature Comparate
9788874628360
Cometa Michele (2017). Il trionfo della morte di Palermo. Un'allegoria della modernità. Roma : Quodlibet.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Cometa_Il Trionfo della morte di Palermo.pdf

Solo gestori archvio

Descrizione: Monografia
Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 2.67 MB
Formato Adobe PDF
2.67 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/301463
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact