“I buoni”, trad. it. di ‘The Good’ di Brendan Kennelly.