Il massacro dei Selinuntini nel 409: alcune osservazioni