Un’altra storia del design e un modesto tentativo di interpretazione