Ho visto Ramallah, traduzione e postfazione del romanzo di Murid al-Barghuti, Nuoro, Ilisso