Quattro interventi nell'Area dell'Arsenale di Venezia, “Ponte Mobile”