`Abbud, Marun” [Abbud Marun],