Il volume tratta le opere trapanesi in corallo della collezione March, battute all''asta presso la sede londinese di Christie''s il 16 giugno 2015. Si tratta di esemplari di diversa tipologia, sia a carattere sacro che profano, che contribuiscono ad arricchire il catalogo della produzione trapanese in corallo tra XVI e XX secolo, attestandone ancora una volta l’eccezionalità nel contesto dell’area mediterranea e l’alto livello di esecuzione raggiunto da questi artisti. La preziosità di questi manufatti viene ulteriormente confermata dalla loro presenza in una prestigiosa collezione privata insieme ad esemplari di grande valore artistico come dipinti, sculture, arazzi, arredi ed opere d’arte decorativa ascrivibili alle principali produzioni europee di Età Moderna. Da questo punto di partenza l’autore ha quindi operato una ricerca delle opere trapanesi in corallo battute nelle aste internazionali a partire dagli inizi del XXI secolo, portando alla luce esemplari in larga maggioranza inediti, di cui non si era a conoscenza perché transitati sempre nel mercato privato dell’arte.

INTORRE, S. (2016). Coralli trapanesi nella collezione March. Palermo : New Digital Frontiers - Osservatorio per le Arti Decorative in Italia.

Coralli trapanesi nella collezione March

INTORRE, Sergio
2016

Abstract

Il volume tratta le opere trapanesi in corallo della collezione March, battute all''asta presso la sede londinese di Christie''s il 16 giugno 2015. Si tratta di esemplari di diversa tipologia, sia a carattere sacro che profano, che contribuiscono ad arricchire il catalogo della produzione trapanese in corallo tra XVI e XX secolo, attestandone ancora una volta l’eccezionalità nel contesto dell’area mediterranea e l’alto livello di esecuzione raggiunto da questi artisti. La preziosità di questi manufatti viene ulteriormente confermata dalla loro presenza in una prestigiosa collezione privata insieme ad esemplari di grande valore artistico come dipinti, sculture, arazzi, arredi ed opere d’arte decorativa ascrivibili alle principali produzioni europee di Età Moderna. Da questo punto di partenza l’autore ha quindi operato una ricerca delle opere trapanesi in corallo battute nelle aste internazionali a partire dagli inizi del XXI secolo, portando alla luce esemplari in larga maggioranza inediti, di cui non si era a conoscenza perché transitati sempre nel mercato privato dell’arte.
Settore L-ART/04 - Museologia E Critica Artistica E Del Restauro
978-88-99487-25-6
INTORRE, S. (2016). Coralli trapanesi nella collezione March. Palermo : New Digital Frontiers - Osservatorio per le Arti Decorative in Italia.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
coralli_march.pdf

accesso aperto

Descrizione: Monografia
Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 3.35 MB
Formato Adobe PDF
3.35 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/180196
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact