Il diritto di manifestare la propria religione o il proprio credo secondo la Convenzione europea dei diritti dell'uomo