Ghiorgos Sarandaris, Giorni, Poesie scelte e tradotte da Maria Caracausi