Formarsi nell'ironia: un modello postmoderno