Il ruolo delle rappresentazioni di attaccamento nella psicopatia