This research highlights works of art in coral representing Santa Rosalia. These pieces of art recall the creations of the two most Famous architects from Palermo's Senate: Paolo and Giacomo Amato, who sometimes cooperated with Antonino Grano. Georgia Lo Cicero describes an unpublished triumph in coral with Santa Rosalia from Seville and other pieces of art highly representative of the sicilian artistic production of the end of 17th century, giving another evidence of the link between Sicily and Spain at that time.

La presente ricerca punta a valorizzare le opere in corallo raffiguranti Santa Rosalia attraverso le principali emergenze artistiche nel periodo in cui fonte primaria di ispirazione per i maestri trapanesi e palermitani del corallo è il repertorio decorativo degli architetti del Senato palermitano Paolo e Giacomo Amato, talvolta con la collaborazione di Antonino Grano. La ricerca di Georgia Lo Cicero porta all’attenzione un ignorato trionfo in corallo con Santa Rosalia oggi custodito a Siviglia, insieme ad altri manufatti altamente rappresentativi della produzione artistica isolana della fine del XVII secolo, che costituiscono un’ulteriore testimonianza del filo rosso che legava Sicilia e Spagna a quel tempo.

Lo Cicero, G. (2013). Corallo per Santa Rosalia tra Sicilia e Spagna. palermo : Osservatorio per le Arti Decorative in Italia "Maria Accascina".

Corallo per Santa Rosalia tra Sicilia e Spagna

Lo Cicero, Georgia
2013

Abstract

La presente ricerca punta a valorizzare le opere in corallo raffiguranti Santa Rosalia attraverso le principali emergenze artistiche nel periodo in cui fonte primaria di ispirazione per i maestri trapanesi e palermitani del corallo è il repertorio decorativo degli architetti del Senato palermitano Paolo e Giacomo Amato, talvolta con la collaborazione di Antonino Grano. La ricerca di Georgia Lo Cicero porta all’attenzione un ignorato trionfo in corallo con Santa Rosalia oggi custodito a Siviglia, insieme ad altri manufatti altamente rappresentativi della produzione artistica isolana della fine del XVII secolo, che costituiscono un’ulteriore testimonianza del filo rosso che legava Sicilia e Spagna a quel tempo.
Settore L-ART/04 - Museologia E Critica Artistica E Del Restauro
978-88-905939-2-5
http://www.unipa.it/oadi/digitalia/03_lo_cicero.pdf
Lo Cicero, G. (2013). Corallo per Santa Rosalia tra Sicilia e Spagna. palermo : Osservatorio per le Arti Decorative in Italia "Maria Accascina".
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
03_lo_cicero.pdf

Solo gestori archvio

Descrizione: Monografia
Dimensione 7.67 MB
Formato Adobe PDF
7.67 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/102465
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact